Get Adobe Flash player

Cerca nel sito

Siti Partner

CampeggioUdine 


   

 


 

Comune di

VALDAGNO

 

Comune di

RECOARO

TERME

   Comune di

CORNEDO

 


 

 

 

 


 

 

 

 


 

 

 

 


 

 

 

 


 

 

 

 

 

 


 

 

 

 

 

 

 

 


     Campeggi

 aree di sosta

convenzionate

 


 

 

 


 

 

 

 

 

 

 

 

 


 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


 

 

          

                                                     


 Camping Tropical

 

 

 

 

 

 


 

 

 

 

 

 

 

 


Parco Capraro

 

 

 

 

 

 

 

 


    area camper Porto Corsini

 

 

 

 

 

 

 


 

Lido Tropica

 

 

 

 

 

 

 

 

 


 Oasi park Mesola/  Diano Marina

 

 

 

 

 

 

 


Area soata Smarano

 

 

 

 

 

 

 


 Tahiti

 

 

 

 

 

 

 

 


 Rosapineta

 

 

 

 

 

 

 

 


Camping Miramare

 

 

 

 

 

 

 


Salicà

 

 

 

 

 

 

 

 


 

 

 

 

 

 

 


 

 

 

 

 

 

 

 


 

 

 

 

 

 

 

 

 


 San Benedetto

 

 

 

 

 

 


Ciuvin

 

 

 

 

 


 Dogi

 

 

 

 

 

 

 


 

 

 

 

Patente a punti

 

All’atto della patente, viene attribuito un punteggio di 20 punti.

Determinate violazioni del Codice della strada fanno diminuire i punti a disposizione.

Quando vengono accertate contemporaneamente più di due infrazioni possono essere tolti al massimo 15 punti, tranne nei casi un cui è prevista la sospensione della patente.

Entro 30 giorni dal pagamento della sanzione pecuniaria o dalla definizione del ricorso viene comunicata all’anagrafe nazionale degli abilitati alla guida la perdita del punteggio.

La variazione dei punti deve essere comunicata all’interessato.

Dopo tale comunicazione, il conducente ha due possibilità:

Non commettere violazioni che comportino la diminuzione del punteggio per 2 anni (che determinano così il riacquisto del punteggio iniziale);
Frequentare degli appositi corsi di recupero presso le autoscuole o presso i soggetti abilitati dal Ministero dei trasporti che consentiranno il recupero di 6 punti.
Per i conducenti professionisti è previsto un corso per il recupero di 9 punti.

Ovviamente se si possiedono 20 punti non si possono effettuare corsi per acquisirne ulteriori, tuttavia è previsto un bonus; chi non commette violazioni per 2 anni ottiene 2 punti fino ad un massimo di 10.

Alla perdita totale del punteggio, il titolare della patente deve rifare gli esami di teoria e di guida.

Se non si sottopone a tali esami la patente gli viene sospesa a tempo indeterminato.

Per i conducenti che conseguono la patente dopo il 1° ottobre 2003 per i 3 anni successivi al conseguimento, i punti tolti vengono raddoppiati.

Vediamo da vicino alcune delle infrazioni che determinano la perdita dei punti:

 

10 PUNTI


Eccesso di velocità oltre 40 km/h (con una multa a partire da Euro 343, 35 e sospensione della patente da 1 a 3 mesi)
Marcia contromano in prossimità di curve, dossi o in presenza di scarsa visibilità. (con una multa a partire da euro 279,90 e sospensione della patente da 1 a 3 mesi)
Sorpasso in prossimità di curve, dossi o in presenza di scarsa visibilità. Sorpasso di tram, filobus e altri veicoli in fila. Sorpasso ai passaggi a livello o sulle strisce pedonali. Sorpasso di un veicolo che ne sta sorpassando un altro. (con una multa a partire da euro 137,55 e sospensione della patente da 1 a 3 mesi)
Inversione e marcia contromano in autostrada (con una multa da Euro 1626 a Euro 6506 e sospensione della patente da 6 A 24 mesi)
Retromarcia in autostrada. Transito sulla corsia di emergenza. (con una multa a partire da Euro 343,35 e sospensione della patente da 1 a 3 mesi)
Guida in stato di ebbrezza e sotto l’effetto di sostanze stupefacenti. Rifiuto di sottoporsi al test per alcool e droghe. (con una multa da Euro 258 a Euro 1032 e sospensione della patente da 2 a 6 mesi e sanzione penale)
Fuga dopo incidente con danni alle persone (con sospensione della patente da 1 a 3 mesi e sanzione penale)
Violazione di un posto di blocco (con una multa di Euro1083,60 ed eventuale sanzione penale)
8 PUNTI


Inosservanza della distanza di sicurezza con tamponamento e danni gravi alle persone. Strettoia con urto e danni gravi alle persone. (con una multa a partire da Euro 343,35 ed eventuale sanzione penale
Inversione di marcia in prossimità di curve, dossi o incroci. (con una multa a partire da Euro 68,25)
6 PUNTI


Non fermarsi allo stop
Non fermarsi agli incroci regolati da agenti del traffico
Non fermarsi in presenza di semaforo rosso o giallo (con una multa a partire da Euro 137,55 e sospensione della patente da 1 a 3 mesi*)
Avvicinarsi ad un passaggio a livello senza usare la massima prudenza.
Attraversare un passaggio a livello con la luce rossa accesa.
Sostare in mezzo al passaggio a livello (con una multa a partire da Euro 68,25 e sospensione della patente da 1 a 3 mesi*)
5 PUNTI


Mancata precedenza (con una multa a partire da Euro 137,55 e sospensione della patente da 1 a 3 mesi*)
Sorpasso senza frecce e con manovre brusche.
Inosservanza delle distanze di sicurezza con tamponamento e danni gravi ai veicoli.
Sorpasso in strettoia per lavori o su strade di montagna: urto con gravi danni ai veicoli (con una multa a partire da Euro 68,25 e sospensione della patente da 1 a 3 mesi*)
Mancato uso delle cinture di sicurezza.
Infrazioni di passeggeri minorenni per le cinture di sicurezza.
Mancato uso dei seggiolini per bambini. (con una multa partire da Euro 68,25 e sospensione della patente da 15 giorni a 2 mesi*)
Guida senza casco o con casco non allacciato.
Guida senza occhiali o lenti prescritti
Uso del telefonino senza auricolare o viva voce (con una multa a partire da Euro 135,55)
Mancato rallentamento vicino a pedoni e anziani.
Mancata precedenza ai pedoni a ai disabili attraversanti sulle strisce.
4 PUNTI


Guida contromano in punti non pericolosi (con una multa a partire da Euro 137,55)
Non occupare la corsia di destra quanto libera (con una multa a partire da Euro 33,60)
Fuga dopo aver causato un incidente con danni alle cose (con una multa a partire da Euro 250,00 e sospensione della patente da 15 giorni a 2 mesi*)
3 PUNTI


Mancato rispetto della distanza di sicurezza senza incidenti (con una multa a partire da Euro 33,60)
Circolare con abbaglianti accesi quando vietato.
Circolare con carico mal sistemato non segnalato con pannello.
Sorpasso in condizioni non sicure.
Proseguire la marcia quando gli agenti intimano l’alt.
Rifiuto di esibire i documenti agli agenti (con una multa a partire da Euro 68,25)
2 PUNTI


Oltrepassare la striscia continua, la striscia di arresto, quella di margine
Marciare a cavallo delle strisce.
Circolare su corsie riservate. (con una multa a partire da Euro 33,60)
Mancata precedenza ai pedoni che stanno attraversando.
Eccesso di velocità tra 11 e 40 km/h (con una multa a partire da Euro137,55)
Inosservanza dei segnali tranne il divieto di sosta e di fermata. (con una multa a partire da Euro 33,60)
Traino in autostrada.
Mancato uso della freccia, spostamenti bruschi.
Sosta in fermate o corsie per mezzi pubblici o spazi per disabili.
Mancato uso del triangolo, triangolo mancante.
Non indossare il giubbotto.
Circolazione in soprannumero su autovetture.
Circolazione in autostrada con carico mal sistemato. (con una multa a partire da Euro 33,60)
Cambio di corsia in autostrada senza freccia.
Non fornire i propri dati in caso di incidente .(con una multa a partire da Euro 68,25)
1 PUNTO


Uso irregolare delle luci
Mancato uso del retro-nebbia quando obbligatorio (visibilità inferiore a 50 m.)
Mancata accensione degli anabbaglianti di giorno (con una multa a partire da Euro 33,60)
Trasportare animali oltre al numero consentito.
Guidare veicoli 2 ruote con una ruota sollevata (con una multa a partire da Euro 68,25)
* = La sospensione della patente scatta solo dopo la seconda infrazione della stessa norma in 2 anni.

E’ utile ricordare che:

GIUBBOTTO

Il mancato uso di tale dispositivo è sanzionabile solo dopo il 1° gennaio 2004.

Entro ottobre 2003 il Ministero dei trasporti indicherà quali sono i dispositivi omologati; è consigliabile quindi aspettare a comprarlo.

La sanzione verrà applicata per il mancato uso (e non come per il triangolo che è obbligatorio avere in auto)

CINTURE

E’ obbligatorio l’utilizzo sia nei sedili anteriori che in quelli posteriori.

Assicurarsi che il passeggero minorenne che si trasporta allacci le cinture altrimenti il conducente del veicolo perde 5 punti.

Sono obbligatorie anche per le donne in stato di gravidanza a meno che non abbiano un certificato di esenzione; è consigliabile utilizzarle comunque in ogni situazione.

Sono esenti dall’obbligo le persone che abbiano problemi particolari con un attestato dell’ASL, gli istruttori di guida, le scorte e i taxisti nei centri abitati.

SEGGIOLINI

Devono essere utilizzati dai bambini di età inferiore a 12 anni e 150 cm di altezza.

Possono non utilizzarli se siedono sul sedile posteriore con un passeggero di almeno 16 anni (con l’obbligo di utilizzo delle cinture anche sui sedili posteriori, il passeggero dovrebbe legarsi con il bambino)

Il mancato uso o l’uso non conforme di questi dispositivi comporta la perdita di 5 punti.

CICLOMOTORI

Per la guida sarà necessario (a partire dal 1° luglio 2004 per i minorenni e dal 1° luglio 2005 per i maggiorenni) possedere un attestato, rilasciato dopo aver superato un apposito corso (presso le scuole o autoscuole per i minorenni o presso le autoscuole per i maggiorenni).

LUCI

E’ obbligatorio accendere sempre i fari anabbaglianti fuori dai centri abitati.

 

Redatto da : AUTOSCUOLA SPRINT ROVERETO

(Pubblicato su " IN GIRO " 4-2003)

 

A.C.T.I. Italia

 


 

Il Meteo

Notiziario

Camperivista n. 50

Per leggerlo clicca qui:

 

 

Sponsor


 


                                       


 


 



 

Negozi

convenzionati

 


 



 


 


 


Cantine Soldà

 


 


Marzotto

 


Oscar Service

 


Ottica Blu Coral

 


Pizzeria al Ponte

 


Pizzeria da Dario

 


Prontomoda PIGR

 


 

Wdouble

 


 

ePiPe

 


Cicli Cornale

 


Hello Fit

 


 

 


 

 


 


 


 


 


 


 


 


 


 


 


 

 


Rigo Gas